L'Ufficio di Piano

L'Ufficio di Piano, ai sensi dell'art. 23 della Legge Regionale della Campania 23 ottobre 2007, n. 11 e successive modifiche e integrazioni, è la struttura tecnica di supporto per la realizzazione del Piano Sociale di Zona, avente il compito di elaborare ed attuare Ia programmazione secondo gli indirizzi forniti dal Coordinamento Istituzionale di Ambito.

L'Ufficio di Piano ha il compito di elaborare e attuare la programmazione, di svolgere le funzioni di gestione tecnica e amministrativa, di monitoraggio e valutazione del Piano Sociale di Zona.

L'Ufficio di Piano favorisce l'implementazione e lo sviluppo del welfare territoriale. Può assumere diverse configurazioni in relazione alle specificità prodotte dalla riforma dell'assistenza ed ai possibili sviluppi della sua operatività rispetto a:

  • le finalità della riforma dell'assistenza;
  • l'articolazione dei livelli di intervento verso cui tendere;
  • le diverse forme di produzione dei servizi;
  • la costruzione di una rete organizzativa capace di sostenere integrazioni interistituzionali;
  • il sostegno allo sviluppo di processi di co-progettazione e valutazione degli interventi;
  • l'istituzione di sistemi informativi a supporto delle attività di gestione, progettazione, monitoraggio e valutazione degli interventi.

L'Ufficio di Piano dovrà sostenere le integrazioni interistituzionali (Comuni, ASL di riferimento territoriale, Centro per l’Impiego, Distretti Scolastici, Dipartimento Affari Penali, ecc) al fine di:

  • costruire reti interistituzionali finalizzate al trattamento di specifici problemi;
  • sviluppare strumenti di lettura della realtà sociale che permettano di costruire rappresentazione condivisa dei problemi da affrontare;
  • superare le logiche caratterizzate da eccessive centralizzazioni;
  • sviluppare servizi e interventi dinamici fondati su metodologie dialogiche.

L’ufficio, inoltre per le sue funzioni di assistenza e supporto tecnico-amministrativo e contabile, opererà attraverso la struttura funzionale proposta dal Responsabile ed approvata dal Coordinamento Istituzionale, avvalendosi anche della collaborazione degli uffici amministrativi dei rispettivi comuni, secondo modalità stabilite dal Responsabile dell’Ufficio di Piano e di concerto con i comuni interessati e sulla base delle possibilità stabilite dalla normativa in materia di lavoro di pubblico impiego del Comparto regioni ed Enti Locali e tenuto conto delle disposizioni della comunità europea stabilite nelle direttive di rendicontazione.






 







Piano di zona S9
Via Villa Comunale 1
Sapri (SA) - cap 84073
PEC: pianosociales9@pec.it
Telefono: +39 0973.605542 - 0973.605550/ Fax: +39 0973.605541

Torna su