Piano Sociale Ambito S9

size size size

Azioni di sistema - Dipendenze

Dipendenze piano di zona s9

Il piano di Zona S/9 comprende molti servizi e progetti atti alla lotta alle dipendenze quali ad esempio l’alcool, la droga, gli stupefacenti e di tutte le sostanze psico-attive.

Tirocini formativi "Labor"

Il tirocinio (o stage aziendale) è uno strumento formativo a disposizione di chi sta per uscire, o è da poco uscito, dalla scuola o dalla formazione professionale, nonché delle persone disoccupate inserite in progetti di orientamento e formazione. Il tirocinio formativo o stage può svolgere concretamente due funzioni: da un lato, può essere un tirocinio di formazione, cioè di acquisizione di una determinata professionalità; dall'altro, un tirocinio di orientamento, essere, cioè, finalizzato alla scoperta delle caratteristiche fondamentali di un lavoro, per consentire allo stagista di compiere scelte consapevoli al momento del suo ingresso nel mondo del lavoro. Il tirocinio non si configura come rapporto di lavoro e quindi non comporta la cancellazione dalle liste di collocamento. Lo stagista non ha delle responsabilità. Il suo compito è infatti quello di affiancare chi opera da tempo nell’azienda (tutor), partecipando direttamente all’attività lavorativa. La durata massima del tirocinio è così fissata a 24 mesi – per persone portatrici di handicap. Al termine del tirocinio, l’azienda è tenuta a certificare l’esperienza svolta. Il tirocinio deve avvenire sulla base di apposite convenzioni stipulate tra i soggetti promotori e i datori di lavoro pubblici o privati. Il tirocinante non ha diritto ad alcun compenso per la propria attività, anche se può essere convenuto diversamente dalle parti in sede di convenzione. In ogni caso, tale importo non potrà essere considerato una retribuzione.

Servizio di prevenzione e di promozione alla salute

Servizi che si attivano in contesti strutturati (scuole) e non e mirano alla promozione, prevenzione, educazione alla salute e riduzione dei rischi. Sono rivolti sia alla popolazione in generale, sia agli studenti. Sono caratterizzati dall’ approfondimento, orientamento e da una corretta informazione sulle tematiche relative ai danni derivanti dall'alcolismo, dal tabagismo, dall'uso delle sostanze stupefacenti o psicotrope, nonché dalle patologie correlate.





Unità mobile

L'unità mobile è un servizio di prevenzione, riduzione del danno, recupero ed inclusione rivolto a soggetti consumatori di sostanze e/o esposti al rischio, finalizzato a favorire, attraverso il lavoro di strada (camper attrezzato) nei luoghi di maggior rischio e disagio, l'aggancio sia dell'utenza che vive in condizioni di particolare marginalità ed esclusione, sia dei consumatori ricreativi problematici, offrendo risposte personalizzate ai bisogni più semplici e immediati, proponendo informazione, supporto, orientamento ed accompagnamento al sistema dei servizi. L'intervento deve essere orientato alla ricerca dei bisogni oltre che a registrare e trattare i bisogni espressi. L’ambito collabora, in tal senso, con il Ser.D. del distretto sanitario 71.